Esce il 5 maggio il nuovo album di Mina

Esce il 5 maggio il nuovo album di Mina
Si intitola “Love collection” il nuovo album di Mina, in uscita il 5 maggio prossimo, che raccoglie in due Cd alcuni dei brani meno noti della sua produzione, con particolare attenzione al periodo dal 1970 a oggi. Da “Colori” (1980) a “Lui lui lui” (1988) fino alla ripresa di “Traditore” (1991) di Faletti, passando per “La vita goccia a goccia” (1973) e “Non ti riconosco più” (1972), “Mina love collection” è una raccolta che non solo ripropone alcuni dei momenti più interessanti della sua carriera di interprete ma si allarga a comprendere le riprese di famosi brani d’amore, come “Amore mio” del maestro Bruno Canfora (1972), “Una lunga storia d’amore” di Gino Paoli (1989), “Chitarra suona più piano” (1989) da una “Canzonissima” di Nicola di Bari (cantata in coppia con Pato Garcia), “Magia” (1983) e la baglioniana "E tu come stai?” (1986). Da segnalare anche la ripresa di “Che male fa” (1986) dei Matia Bazar e “Adagio” (1970) dei Domodossola. Gli arrangiamenti sono curati da Massimiliano Pani. Ecco la tracklist completa:
Cd1
“Una lunga storia d'amore”
“Colori”
“Giuro di dirti la verità”
“Una canzone”
“La verità”
“Noi due nel mondo e nell'anima”
“Fortissimo”
“Devo tornare a casa mia”
“Non ti riconosco più”
“Amore Mio”
“La notte”
“Scrivimi”
“Amore, amore, amore mio”
“Come stai”

Cd2
“Lui, lui, lui”
“L'altra metà di me”
“E tu come stai?”
“Traditore”
“Chitarra suona più piano”
“Nessuno al mondo”
“Che male fa”
“La vita goccia a goccia”
“Magia”
“Adagio”
“Distanze”
“Oroscopo”
“Da capo”
“Un'ora”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.