Il Giardino Della Musica 99

L’Associazione Musica Musicisti & Tecnologie con il contributo del Comune di Milano organizza dal 10 maggio al 20 giugno la terza edizione di “Il Giardino della Musica”, sei settimane di appuntamenti musicali dedicati a musiche e musicisti differenti alla Palazzina Liberty di Largo Marinai d’Italia.

Le settimane, organizzate per moduli tematici che si ripetono periodicamente, accolgono concerti di diversa natura. L’edizione 1999 presenta:
Musica e Letteratura: Stefano Benni accompagnato dal musicista Paolo Damiani; Franco Loi con le musiche di Tommaso Leddi e Umberto Fiori; letture al saxofono di Claudio Lugo;
Senza Parole: i grandi capolavori del cinema muto, sul tema della città, con colonne sonore dal vivo (in collaborazione con la Regione Lombardia e l’Associazione Pandora).
Dedicato a…: tre concerti dedicati a: Duke Ellington con musiche appositamente scritte da compositori "colti" tra i quali Giacomo Manzoni, Gabriele Manca, Gabrio Taglietti; Kurt Weill con musiche arrangiate da Massimo Mariani e Massimo Cavallaro; Nuove Forme Sonore con l’esecuzione di autori contemporanei.
Music Planet: due incontri dedicati alle tecnologie, al video, alla musica, a Internet con il gruppo Icarus di Reggio Emilia e con MM&T di Milano.
Musica di Confine: un concerto del duo Barry Guy - Maya Homburger (contrabbasso e violino) e un’esibizione simultanea del trio Musica Oggi di Lugano e del trio del saxofonista inglese Evan Parker, che si alterneranno nell’esecuzione di musiche improvvisate e di compositori contemporanei.

That’s Folk: un concerto del fisarmonicista Vladimir Denissenkov con musiche della grande madre Russia e dellest europeo, e un’esibizione del gruppo Leggende Italiane impegnato in una rilettura delle musiche popolari della Maremma toscana.
I concerti saranno a ingresso libero, ad eccezione di quelli di Milano Classica e Nuove Forme Sonore.Sito internet: www.giardinodellamusica.mmt.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.