Addio a Rosario Pacini, ex direttore di Rete A

Addio a Rosario Pacini, ex direttore di Rete A

Il sito di Millecanali dà notizia della scomparsa di Rosario Pacini, battagliero ex direttore editoriale di Rete A All Music passato in seguito a collaborare con il Gruppo L’Espresso. Pioniere della radiofonia privata in Italia (con Radio Roma e Radio Parma), aveva lavorato nel settore della carta stampata (per Ciao 2001, e poi come editore di riviste specializzate nel campo della pubblicità, della radio e della tv) e in tv per Rai, Fininvest e Tele + prima di assumere la direzione dell’emittente di proprietà dell’editore Alberto Peruzzo, pilotandola negli anni “caldi” e tempestosi in cui Rete A lottava per acquisire visibilità nazionale ospitando sulle sue frequenze prima MTV e poi il canale tedesco Viva. Dopo la vendita dell’emittente a L’Espresso, era rimasto nell’ambito del gruppo: a quasi tutti aveva tenuto nascosta la malattia che gli è stata fatale.

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.