Paul Simon passa da Warner a Sony

Paul Simon passa da Warner a Sony

Paul-Simon spezza un sodalizio di trent'anni con Warner Music, che è stata praticamente casa sua dopo la lunga fase del duo Simon & Garfunkel, e trasferisce la propria carriera discografica solista presso Sony Music. L'annuncio è stato dato dalla major che, per inciso, possiede la prestigiosa etichetta Columbia che pubblica proprio i dischi del duo. Simon aveva firmato il contratto solista con Warner nel 1980 e, grazie a un'impostazione molto innovativa per l'epoca, aveva potuto trattenere per sè il diritto di pubblicare con la nuova label il proprio intero catalogo, anche quello pregresso (con perle come “There goes rhymin’ Simon” del 1973 o “Still crazy after all these years” del 1975); seguirono nuovi successi internazionali come “Graceland” (1986) e  “Paul Simon’s Concert in the Park” (1991).  Allo stesso modo, a partire dal 2011 trasferirà questo diritto alla Sony che, attraverso la propria Legacy Recordings, si accinge a una serie di ri-emissioni (e, presumibilmente, di re-packaging) di tutti i classici dell'artista.

Paul Simon, peraltro, aveva recentemente annunciato l'uscita del suo nuovo album attraverso una recensione letteraria sul New York Times.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.