Si è concluso il Premio Tenco 2010: ecco ospiti e vincitori

Si è concluso il Premio Tenco 2010: ecco ospiti e vincitori

Si è conclusa ieri sera al Teatro Ariston di Sanremo la 35esima edizione del Premio Tenco, la “Rassegna della canzone d'autore” italiana condotta da Antonio Silva. Tra gli ospiti musicali dell'ultima serata c'erano il cantautore irlandese Paul Brady, Vinicio Capossela (che ha presentato anche un brano inedito dal titolo "Le sirene"), Enzo Del Re, gli Skiantos e molti altri. Come anticipato da Rockol, il Club Tenco ha consegnato le Targhe Tenco, riconoscimenti ai migliori dischi dell'anno assegnati in base ai voti di 150 giornalisti.
In questa edizione nella sezione '“Album dell'anno” c'è stata l'affermazione di Carmen Consoli con “Elettra”: è la prima volta che una donna vince in questa categoria. Al secondo posto i Têtes de Bois con “Goodbike” ed al terzo gli Amor Fou con “I moralisti”. Hanno seguito i Baustelle con “I mistici dell’Occidente” e Samuele Bersani con “Manifesto abusivo”.
Vittoria nella Targa “Album in dialetto” per Peppe Voltarelli con “Ultima notte a Malà Strana”, mentre il premio per l'"Opera prima" è andato a Pietro Sidoti con "Genteinattesa", che ha battuto "Sempre lontano" di Nina Zilli.
A queste tre categorie riservate ai cantautori si è affiancata come sempre quella per i dischi di interpreti, vinta quest'anno dagli Avion Travel di “Nino Rota l’amico magico”. Il Premio Tenco al cantautore è andato invece all'irlandese Paul Brady. Il Premio Siae/Club Tenco dedicato agli artisti emergenti è stato invece conquistato da Brunori Sas.
Recentemente, il Club Tenco ha collaborato con il Mei (Meeting Etichette Indipendenti) per valorizzare la nuova canzone d'autore attraverso il progetto "La leva cantautore degli anni Zero".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.