L'etichetta insiste: 'Breaking news' di Michael Jackson non è falsa

L'etichetta insiste: 'Breaking news' di Michael Jackson non è falsa

La Epic Records, dopo le dichiarazioni di LaToya, Jackie, Taryll, Taj e TJ Jackson, i primi due fratelli e i secondi tre nipoti di Michael Jackson, secondo i quali la voce su "Breaking news" non è quella del loro celebre congiunto, si è sentita in dovere di scendere in campo per difendere il singolo. L'etichetta, che a metà del prossimo mese pubblicherà l'album postumo "Michael", ha specificato che Jacko non solo fu co-autore del brano del 2007 me ne fu anche co-produttore con Eddie Cascio e James Porte. E, a difesa del singolo, ha diffuso una dichiarazione di Teddy Riley, che fu uno dei produttori di fiducia dell'artista e al suo fianco per "Dangerous". Riley ha affermato: "Non ho alcun dubbio che queste parti vocali siano di Michael". I tre nipoti qualche giorni fa avevano detto: "La voce di nostro zio la conosciamo, e c'è qualcosa di veramente storto se tutta la sua famiglia dice che non è lui. Assomigliare molto a Michael Jackson ed essere Michael Jackson sono due cose diverse".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.