La famiglia di Michael Jackson da Oprah Winfrey, ecco cosa hanno detto

La famiglia di Michael Jackson da Oprah Winfrey, ecco cosa hanno detto

La famiglia di Michael Jackson è stata intervistata, presso il giardino della villa di famiglia in California, per una puntata del "The Oprah Winfrey Show". Tra le varie cose dette da Katherine Jackson, l'anziana madre del King Of Pop, ed i figli spiccano specialmente le curiosità. Katherine ha affermato che Prince Michael Jackson II detto Blanket riceve lezioni a casa ma il prossimo anno vorrebbe andare a scuola come i fratelli maggiori. Prince, 13 anni, ha riferito che spesso lui e il padre andavano a passeggiare sulla spiaggia, al mattino presto, bevendo Coca-Cola e sgranocchiando Skittles o Snickers. Paris, 12 anni, ha detto che il papà la portava a visitare i musei d'arte e che era "un grandissimo cuoco"; la ragazzina ha inoltre affermato che il velo che Michael faceva loro portare non era il massimo della comodità ma permetteva loro, una volta toltolo, di poter andare liberamente in giro senza che nessuno li riconoscesse. "Penso che nessuno abbia capito che bravo papà fosse", ha detto Paris. Katherine ha rivelato ad Oprah, la regina dei salotti televisivi USA, che credeva che il figlio fosse diventato dipendente dalle operazioni chirurgiche. A un certo punto, visto che il naso di Michael diventava sempre più piccolo, la signora pensò che fosse diventato "delle dimensioni di uno stuzzicadenti".

Dall'archivio di Rockol - Thriller: Quando Michael Jackson diventò il Re del Pop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.