NEWS   |   Pop/Rock / 08/11/2010

Jason Orange: 'Brutte le telecamere sulla reunion dei Take That'

Jason Orange: 'Brutte le telecamere sulla reunion dei Take That'

A Jason Orange non sono piaciute le telecamere puntate sulla reunion dei Take That. Appena dato l'OK all'album dei TT con Robbie Williams nuovamente in formazione, Gary Barlow si è premurato di voler documentare le fasi della registrazione di "Progress". E ha invitato in studio degli addetti alle riprese. La cosa però non è piaciuta a Jason, che ora ha detto: "Volevo godermi Rob. Volevo davvero godermi la reunion in maniera privata perché non volevo che io o qualcuno di noi si comportasse in modo diverso a causa della presenza delle telecamere. Non avrei voluto che quei momenti fossero ripresi. Ma purtroppo lo sono stati. Ci sono rimasto male". Il documentario è stato intitolato "Look back, don't stare: a film about Progress" e sarà proiettato per la prima volta mercoledì sera presso il cinema BFI Imax di Londra.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi