Virgin, se ne va il discografico che ha portato Alice in Chains e Good Charlotte

Virgin, se ne va il discografico che ha portato Alice in Chains e Good Charlotte

Continua il rimescolamento al vertice della EMI, orchestrato dal nuovo amministratore delegato Roger Faxon: la Virgin USA ha appena sancito il suo divorzio professionale da Rob Stevenson, direttore artistico che occupava l’incarico dal luglio del 2006.

Stevenson, che ha iniziato la carriera presso l’agenzia pubblicitaria Ogilvy and Mather, vanta un solido background professionale, avendo lavorato in precedenza negli uffici artistici di Mercury, Island e  Island Def Jam: per quest’ultima (sua partner in joint venture nell’etichetta Stolen Transmission) aveva messo sotto contratto artisti come Fall Out Boy, Killers, The Bravery e Sum 41.

Era stato portato in Virgin dall’ex Dexys Midnight Runners Nick Gatfield, allora responsabile artistico per il Nord America, e ne aveva rafforzato il roster ingaggiando, tra gli altri, gli Alice in Chains e i Good Charlotte.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.