Rivers Cuomo dei Weezer pensò d'essere Giacomo Puccini

Cosa c'è di diverso tra "Pinkerton" e "Turandot"? Rivers Cuomo dei Weezer ha affermato che, per un certo periodo, si sentì quasi come la reincarnazione di Giacomo Puccini. Il cantante, che effettivamente è di origini parzialmente italiane da parte di suo padre Frank Cuomo, ha riferito che, mentre componeva l'album più celebre dei suoi Weezer, "Pinkerton", al contempo ascoltava a ripetizione le musiche del grande operista italiano morto nel novembre 1924.

Rivers, newyorkese, 40 anni, ha detto all'edizione USA di "Rolling Stone" che, appunto durante la stesura di "Pinkerton", non smetteva di sentire Puccini. "Mi sentii come avessi potuto essere lui in una vita precedente", ha detto. "Alla fine del 1994 lo ascoltavo un sacco e mi piaceva sempre più. Mi sembrava che quell'uomo potesse condividere con me gli stessi valori musicali, e forse alcune capacità, sebbene lui fosse su un altro livello". .












"Pinkerton", pubblicato nel settembre 1996, fu inizialmente considerato un flop ma oggigiorno lo si ritiene tra i dischi più brillanti degli anni Novanta.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.