Alle radio non far sapere... che la canzone è dei Temptations

I dirigenti della Motown, stanchi di doversi piegare (come tutte le case discografiche) ai capricci delle radio, hanno voluto far loro uno scherzo. Hanno inviato a un network un disco senza etichetta, con scritto: "Mystery Artists", incoraggiando le emittenti a proporlo per vedere se gli ascoltatori avrebbero riconosciuto gli artisti. In un solo giorno, la WBLS di New York ha ricevuto oltre 300 e-mail da parte della gente a casa; solo 40 persone hanno riconosciuto i Temptations di Otis Williams, impegnati a cantare il nuovo singolo "I’m here".
Sandra Sullivan, dell’ufficio promozione della leggendaria etichetta, ha dichiarato: «Spesso le radio hanno idee preconcette su quello che i loro ascoltatori vogliono sentire. Con questo sistema, siamo riusciti a impedire che ci dicessero: "No, non va bene per il nostro pubblico". Se avessero saputo che gli stavamo proponendo i Temptations, avrebbero scosso la testa». Il responsabile della programmazione della WBLS ha dichiarato: «Il disco continua a riscuotere interesse anche adesso che la gente sa di chi si tratta - ma è presto per dire se tale interesse continuerà». Il gruppo, il cui ultimo n.1 nelle charts R&B fu "Shakey ground", del 1975, pubblicherà nei prossimi mesi il nuovo album "Ear resistible" - nessuna data ufficiale è stata comunicata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.