Muore a 36 anni Michel Petrucciani, uno dei più famosi pianisti jazz del mondo

Complicazioni polmonari improvvise, sopraggiunte in uno stato di salute comunque molto delicato, hanno fermato il cuore di Michel Petrucciani, 36 anni, pianista jazz tra i più seguiti e apprezzati del mondo. A dare l’annuncio della scomparsa di Petrucciani, avvenuta in un ospedale di New York, il Beth Israel, nel quale era ricoverato da due giorni, è stato il suo manager italiano, Sandro Berti Ceroni. Petrucciani era affetto da una forma congenita di nanismo, che non gli aveva però impedito di intraprendere la carriera di pianista. Piccolo, ricurvo sulla tastiera alla quale a volte veniva portato a braccia, Petrucciani era in grado di annullare qualsiasi differenza suonando, e anche per questo era diventato uno dei pianisti più amati dal pubblico del jazz. Di recente si era esibito in Italia, in occasione del concerto in Vaticano registrato in occasione del Santo Natale e trasmesso in tv da Canale 5.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.