NEWS   |   Metal / 08/11/2010

Data d'uscita e polemiche per il prossimo album degli Stryper

Data d'uscita e polemiche per il prossimo album degli Stryper

E' previsto per l'inizio del 2011 il nuovo disco degli Stryper, veterani del metal/hard rock e del rock cristiano. Il titolo sarà "The covering" ed è già indicativo del contenuto: si tratta, infatti, di cover di brani di artisti che hanno influenzato e plasmato la loro musica - dai Judas Priest agli Iron Maiden, passando per Led Zeppelin, Deep Purple, Kiss, Kansas, UFO e Black Sabbath (proprio la loro "Heaven and hell" sarà il primo singolo estratto).

Il cantante degli Stryper - che ha anche prodotto il disco - lo ha così descritto: "L'idea di base di 'The covering' è molto forte e riflette la forza dell'amore di Dio nelle nostre vite quotidiane. La protezione di Dio aiuta a cambiare e indirizza le nostre vite, così abbiamo pensato che sarebbe stato molto bello visualizzarlo anche attraverso la copertina". La selezione di brani proposti ha portato già a qualche polemica da parte delle frange più credenti dei fan, ma Sweet risponde così alle obiezioni: "Saremo dalla parte di Cristo fino alla morte. Ma d'altro canto volevamo mostrare un lato differente della band, e far vedere a tutti che ci siamo fatti le ossa ascoltando questa musica. [...] Possiamo suonare una cover senza tradire il messaggio che abbiamo sempre portato avanti".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi