SDMI raddoppia il costo dell’iscrizione

SDMI, Secure Digital Music Initiative, ha raddoppiato il costo dell’iscrizione all’associazione portandolo a 20.000 dollari. Attualmente di SDMI fanno parte 160 società, fra case discografiche, aziende produttrici di software e di alta tecnologia.
Approvato la scorsa settimana, l’aumento servirà in parte a finanziare le spese che SDMI dovrà affrontare nei prossimi mesi per testare il sistema di sicurezza che sta mettendo a punto, e per il quale sta esaminando le proposte ricevute da diversi sviluppatori (non si prevede che le sperimentazioni possano iniziare però prima di settembre, il che renderà impossibile la commercializzazione per il mercato natalizio di apparecchi “approvati” dal SDMI). L’intento è quello di realizzare una tecnologia che possa permettere l’ascolto di files musicali in formato sia “libero” sia protetto, ma che sia anche in grado di riconoscere e rifiutare copie di files illegali.
Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.