Death: sospesa l'uscita del dvd 'Live in Japan'

Solo pochi giorni fa aveva iniziato a diffondersi la notizia di un dvd dal vivo dei Death, intitolato "Live in Japan", che sarebbe uscito il 7 dicembre per IMV Blueline. Il materiale incluso nel disco avrebbe dovuto comprendere un intero concerto (77 minuti) trasmesso nel 1995 da una tv giapponese. Ebbene, il Chuck Shuldiner's estate - ovvero le persone che curano gli interessi e l'immagine del chitarrista deceduto - ha repentinamente fatto valere le proprie ragioni, bloccando l'uscita del dvd in quanto non autorizzata. Probabilmente la vicenda sarà una delusione per i fan che già pregustavano le immagini, ma la natura poco limpida dell'operazione - del resto - non era esattamente confortante.

Di recente, tra l'altro, i dischi dei Death sono stati finalmente inseriti in iTunes; la Relapse, inoltre, ha ristampato il debutto dei Control Denied (il progetto progressive di Schuldiner) in versione expanded con diverse trace bonus.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.