Neil Young e i Pearl Jam insieme sul palco per beneficenza: foto e video

Neil Young e i Pearl Jam insieme sul palco per beneficenza: foto e video

Non capita tutti i giorni di vedere insieme sul palco Neil Young, Elton John, i Pearl Jam, Elvis Costello e i Buffalo Springfield. Pochi giorni fa però, il 23 e 24 ottobre scorsi, tutti questi artisti si sono riuniti per il 24esimo Annual Bridge School Benefit, un concerto a scopo benefico organizzato dall'artista di Toronto in favore della Young's Bridge School, istituto che ospita bambini malati e disabili. Rockol per l'occasione ha realizzato una photogallery speciale.
L'evento si è svolto a Mountain View, in California, allo Shoreline Amphiteather, che si è riempito piano piano fino all'esaurimento posti. Oltre ai cantanti già citati, al cartellone si sono uniti tra gli altri i Grizzly Bear e i Modest Mouse. Ad aprire le danze ci ha pensato Neil Young con "Sugar mountain" e "Comes a time". Ma tra gli ospiti più attesi c'erano sicuramente i Pearl Jam di Eddie Vedder, che tra le altre canzoni ha eseguito anche "Black" in un'inedita versione semi-acustica.




E pensare che proprio la sera prima i Pearl Jam hanno festeggiato i loro primi 20 anni di attività, presentando una scaletta ricca di sorprese. Oltre a "Black", hanno suonato diverse rarità come "Santa Cruz" e "Other side" e anche qualche nuova cover come "Dancing barefoot" di Patti Smith. La due giorni di concerti si è chiusa infine con un'esibizione collettiva, che ha visto tutti gli artisti intonare l'immancabile "Rockin' in the free world".




A cantarla ci hanno pensato Young e Vedder, mentre tutti gli altri suonavano la loro chitarra, facevano le seconde voci o semplicemente ballavano sul palco, mentre il pubblico abbandonava i seggiolini per avvicinarsi ai cantanti e godersi il super gruppo in azione.
Guarda qui la photogallery dedicata all'Annual Bridge School Benefit.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.