Johnny Rotten: «Meglio i Backstreet Boys di Limp Bizkit e Marilyn Manson»

L’ex leader dei Sex Pistols ha concesso un’intervista al "New York Post" in occasione della trasmissione, su VH1, dello special intitolato "Rotten television". A proposito del suo vecchio gruppo, Mr. Lydon ha detto, tra l’altro: «Quando ascolto le nostre vecchie cose ne sono molto fiero, ma suonano molto datate. Comunque i contenuti ci sono. Musicalmente, non avevamo alcuna educazione - penso che ce la siamo cavata meravigliosamente. Come reagirei se mio nipote mi si presentasse con capelli verdi e uno spillone in una guancia? Lo detesterei per il fatto che guarda indietro. L’ho già fatto, ci sono stato. E’ fondamentale che i ragazzi si ribellino, ma imitare le stupidaggini dei tuoi genitori non è di nessun aiuto».
Comunque, Rotten si dichiara fieramente anti-establishment: «Le regole sono per gli idioti. E’ come cercare di seguire pedissequamente la Bibbia: è una cosa scritta da uomini che portavano vestiti lunghi e scomodissimi e scopavano con le capre. Non era gente capace di dare aiuti costruttivi al mondo moderno. Oggi invece il nemico sono i pigri, le pecore, quelli che si adeguano. Fanno il gioco dell’America delle multinazionali. Non sopporto quelli che rispondono "Non so" nei sondaggi. E gli ipocriti». E il profeta del punk comincia a fare nomi di musicisti. «Marilyn Manson è un classico esempio di ipocrita. I Limp Bizkit sono ipocriti. Si mostrano punkeggianti e indifferenti al sistema, ma hanno sempre avuto la spinta dei soldi delle majors discografiche. Sono ribelli senza un obiettivo». L’intervistatore chiede a bruciapelo chi preferisce: ‘N Sync o Backstreet Boys. «I Backstreet Boys. Ne ho incontrato uno. Ragazzo simpatico, non contaminato dall’industria. Per questo mi è piaciuto». Infine, l’"anticristo" di "Anarchy in the U.K." consiglia una lettura: «Sto leggendo "Lo sviluppo come libertà", di Amartya Sen, parla dell’economia mondiale. Non si perde in chiacchiere. Detesto gli intellettuali che si spingono fino in fondo al proprio buco del c...».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.