Johnny Rotten ’98: va in tv, dà di matto e sparisce nel nulla

La tv evidentemente fa effetto a John Lydon, che da “simpatico gentleman” (parole di Sylvia Kristel, ex sexy star, anche lei ospite del programma) torna ad essere Johnny Rotten. L’ex Sex Pistols, invitato alla popolarissima trasmissione calcistica Fantasy Football, ispirata al Fantacalcio inglese, ha abbandonato il programma durante un break pubblicitario - non prima di aver definito “merda” il partito laburista e quello conservatore, aver manifestato insofferenza per la nazionale inglese (ma non per la sua squadra, l’Arsenal), aver dato una maligna, energica stretta al braccio di un’altra ospite del programma, e aver tirato una sigaretta accesa al pubblico in studio. Dopo di che, Johnny ha detto: “Vado a fumare una sigaretta”. Le ultime parole famose: non si è più ripresentato, e nessuno ne sa più nulla; l’autista che lo accompagnava in limousine per Londra ha detto di averlo buttato fuori dalla macchina perché inferocito. Lydon gli aveva sputato addosso.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.