Amazon, previsioni di vendita battute grazie (anche) a Kindle

Jeff Bezos ringrazia il Kindle: grazie anche alle vendite sostenute dei lettori di e-books, infatti, Amazon ha superato le aspettative degli analisti, chiudendo il trimestre luglio-settembre 2010 con un fatturato (7,56 miliardi di dollari) in crescita del 39 % rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; nello stesso arco di tempo il reddito operativo è cresciuto del 7 % a 268 milioni di dollari, e quello netto (una volta detratte imposte e tasse) del 16 % a 231 milioni. 

Il report di Amazon attribuisce il tasso di crescita maggiore (+ 68 %, 3,97 miliardi di dollari) ai prodotti di elettronica di consumo e altre merci, mentre quello dei media (Cd, Dvd e libri) si ferma al 14 % (3,35 miliardi di dollari): la conferma che libri e dischi, core business iniziale dell’azienda di Seattle che nel 2002 valevano l’80 % del fatturato, oggi rappresentano meno della metà dei ricavi

“Ogni anno, da quindici anni a questa parte, abbiamo lavorato per migliorarci sugli aspetti che interessano ai nostri clienti e anche stavolta non faremo eccezione” ha commentato Bezos a proposito dei risultati trimestrali, promettendo che “in occasione delle prossime festività natalizie avremo i migliori prezzi, la miglior selezione, il miglior assortimento e i migliori termini di consegna della nostra storia”: le stime di vendita per il trimestre cruciale dell’anno si attestano tra i 12 e i 13,3 miliardi di dollari.

 

Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.