Sony Music verso la successione: spunta la candidatura di Martin Bandier

Barry Weiss (capo dell’RCA Music Group), Rob Stringer (boss di Columbia/Epic), Martin Bandier (ceo della società di edizioni musicali Sony/ATV): sono tre, secondo il New York Post, i candidati alla successione di Rolf Schmidt-Holtz alla guida di Sony Music Entertainment, divisione musicale della multinazionale Sony.

Il manager tedesco ha un contratto in scadenza a fine anno, ma nell’attesa di effettuare la sua scelta l’ad Sony Howard Stringer (fratello di Rob) potrebbe estenderne la durata di qualche altro mese.

Inizialmente, ricorda il Post, la questione sembrava circoscritta a un duello tra Stringer Jr. e Weiss, ma ultimamente appaiono in rialzo le quotazioni di Bandier, leggenda dell’editoria musicale che dopo 16 anni alla guida di EMI Music Publishing ha preso le redini di Sony/ATV a partire dal marzo del 2007, rafforzando la competitività internazionale della joint venture creata con Michael Jackson in forza delle acquisizioni del catalogo Famous Music e del repertorio di Leiber & Stoller. Nel caso fosse lui il prescelto, Weiss, delfino di Schmidt-Holtz alla RCA, avrebbe già pronta una nuova destinazione in Universal, anche se il trasferimento sarebbe ostacolato da un contratto non ancora arrivato a scadenza. Da parte sua, Bandier diventerebbe il secondo editore a salire al vertice di una major discografica dopo Roger Faxon della EMI: segnale ulteriore dello spostamento dei centri di potere del music business dalla discografia al publishing?

 

 

Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.