Club Tenco e Mei insieme per 'La leva cantautorale degli anni zero'

Verrà pubblicato il prossimo 9 novembre il doppio cd "La leva cantautorale degli anni zero", primo passo di una collaborazione tra Club Tenco e il Mei (Meeting Etichette Indipendenti) per valorizzare la nuova canzone d'autore. Il disco, pubblicato per Ala Bianca Group, distribuito da Warner e supportato da Radio2, Raiser e Rockol.it, prenderà vita grazie presentazioni live al Premio Tenco (dall'11 al 13 novembre a Sanremo), al Mei (dal 26 al 28 novembre a Faenza) e una serie di concerti in giro per l'Italia. Il progetto, che ha lo scopo di portare alla luce gruppi e cantanti della scena musicale del nostro Paese per dimostrare che la musica italiana non è fatta solo di mostri sacri del passato, coinvolge trentasei artirsti: Amor Fou, Andhira, Beatrice Antolini, Banda Elastica Pellizza, Bastian Contrario, Giovanni Block, Brunori Sas, Roberta Carrieri, Matteo Castellano, Cordepazze, Giorgia Del Mese, Denise, Dente, Roberta Di Lorenzo, Farabrutto, Giancarlo Frigieri, Dino Fumaretto, Giua, Ettore Giuradei, Granturismo, Alessandro Orlando Graziano, Simona Gretchen, Jang Senato, Samuel Katarro, Patrizia Laquidara, Alessio Lega, Maler, Mannarino, Mariposa, Erica Mou, Nobraino, Petrina, Piji, Giuseppe Righini, Paolo Simoni, Zibba.
"La leva cantautorale degli anni zero" è coordinata da Enrico Deregibus con la produzione artistica di Enrico De Angelis e Giordano Sangiorgi e la produzione esecutiva di Toni Verona. Le prime adesioni all'iniziativa sono arrivate da FolkClub, MarteLive e Premio Bindi (che ospiteranno serate con alcuni degli artisti) e Cronosfilm (che sta realizzando un video legato al progetto).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.