Nightwish, nuovo album: la band è entrata in studio

Nightwish, nuovo album: la band è entrata in studio

Dopo aver passato buona parte dei mesi estivi a perfezionare e scrivere nuovi brani, i Nightwish hanno ufficialmente iniziato le session in studio per incidere il successore di "Dark passion play" (uscito nel 2007). Il batterista Jukka Nevalainen scrive nel sito della band: "Abbiamo cominciato a registrare la batteria per il prossimo album. Ci siamo trovati il 14 ottobre e abbiamo montato la batteria e tutti gli strumenti per registrare". Come già avvenuto nel precedente lavoro del gruppo, dietro al mixer siedono Mikko Karmila e TeeCee Kinnunen. 

Ricordiamo che il 30 luglio la cantante Annette Olzon ha dato alla luce il suo secondo figlio, motivo per cui la band si era concessa una pausa. Dopo aver suonato un concerto di ritorno a settembre, a Helsinki, i Nightwish hanno comunicato che non si esibiranno dal vivo finché il nuovo album non sarà in vendita.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.