A giugno i primi World Dance Music Awards

Di premi musicali ce n’è in abbondanza, ma la dance è un genere ancora relativamente sottopremiato. Forse per questo è nato "Dancestar 2000 - The World Dance Music Awards", istituito dagli organizzatori inglesi del MOBO (Music Of Black Origin). Il 1 giugno a Londra verranno assegnati i primi riconoscimenti, relativi al periodo tra il 31 marzo 1999 e il 1 aprile 2000 e assegnati da una giuria di esperti - per quest’anno di nazionalità britannica, ma gli organizzatori assicurano che nei prossimi anni verranno coinvolti colleghi europei e americani. Sono state individuate addirittura diciassette categorie: house, garage, trance, breakbeat, esordiente, miglior album, compilation, remix, gruppo dell’anno, produttore, video, dj da club, dj radiofonico, miglior serata in discoteca, migliore evento dance, migliore rivista dance, premio alla carriera. La serata verrà trasmessa sull’emittente Channel 4; intanto, è già nato l’apposito sito dancestar.net.
Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.