Il disco di Omara Portuondo e gli occhiali di Ry Cooder

Su "La Repubblica", articolo dedicato ad Omara Portuondo, che a fine marzo pubblicherà un disco con «la inglese World Circuit, etichetta del progetto Buena Vista Social Club iniziato quattro anni fa da Ry Cooder. Dell'esclusivo circolo Buena Vista, Omara è la vera diva. Non solo perché ne è l'unica rappresentante femminile; ma anche perché, mentre Cooder e Juan de Marcos andavano a cercare Ruben, Compay e Ibrahim per riportarli in scena dopo anni di oblio, la senorita Portuondo continuava a cantare in due luoghi storici della Avana come il cabaret "Tropicana" e "Dos gardenias", la "casa de los boleros" del quartiere Miramar. (...) Si dice che quando Cooder e De Marcos la incontrarono negli studi Egrem in Centro Habana e le chiesero di cantare con Ferrer, lei fu altera come una regina che concedeva un favore al popolo...
"Così dicono? In parte è vero. Io stavo registrando un mio disco e loro mi chiesero di fare un duetto. Subito, lì per lì. Ma io ero concentrata sul mio lavoro, poi questo bianco con gli occhiali non l'avevo mai visto".
Ry Cooder?
"Sì, dopo però ho capito che grande musicista era".
Chi ha scelto le undici canzoni del suo nuovo disco?
"E' stato Nick Gold, produttore e capo della World Circuit. Me le ha proposte e io ho accettato. Erano tutti classici"».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.