Vini rock, arriva il 'rosso' dei Police

Vini rock, arriva il 'rosso' dei Police

Se per caso la reunion dei Police del 2007-2008 vi ha lasciato un po' di amaro in bocca, ecco come rifarsi il palato. Wines That Rock, azienda vinicola che già ha prodotto tre vini ispirati al mondo -appunto- del rock, ha annunciato la commercializzazione di un "rosso"; non si tratta di un prodotto ispirato a Mick Hucknall dei Simply Red, peraltro anch'egli apprezzato produttore, bensì di un drink dedicato a Sting, Andy Summers e Stewart Copeland. Il vino, lanciato lo scorso 10 ottobre al Wine & Food Festival di New York City, è stato battezzato The Police "Synchronicity" Red Blend. La bevanda va ad unirsi a Rolling Stones "Forty licks" Merlot, a Woodstock Chardonnay e a Pink Floyd "The dark side of the Moon" Cabernet Sauvignon. Wines That Rock è una partnership tra i manager rock RZO e l'azienda Mendocino Wine Company. Per info sui vini rock ed eventuali ordini clicca qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.