Bryan Ferry l'esagerato: tre bassisti per la stessa canzone

Bryan Ferry l'esagerato: tre bassisti per la stessa canzone

Bryan Ferry ha apparentemente esagerato: ha utilizzato, alla ricerca della perfezione o comunque del suo senso del bello, ben tre bassisti per la stessa canzone. E' accaduto per il brano "You can dance" sul suo nuovo album "Olympia", disco in arrivo a fine mese. Ferry, leader "storico" dei Roxy Music, 65 anni, ha affermato che per il pezzo ha "montato" sulla parte principale, quella di Marcus Miller, anche l'apporto bassistico di Mani dei Primal Scream e di Flea dei Red Hot Chili Peppers.

"Immagino che sia una cosa più sofisticata rispetto a tre ragazzi che suonano in cantina", ha detto, "ma nella mia vita sono arrivato a un punto che devo fare cose che prima non avevo mai fatto. E' stata una grossa autoindulgenza, ma è stato anche molto interessante.
avere tre bassisti sullo stesso pezzo". "Olympia", in commercio tra -a seconda dei mercati- il 22 ed il 25 ottobre, contiene queste canzoni:
1. "You can dance "
2. "Alphaville"
3. "Heartache by numbers"
4. "Me oh my"
5. "Shameless"
6. "Song to the siren"
7. "No face, no name, no number"
8. "BF BASS (Ode To Olympia)"
9. "Reason or rhyme"
10. "Tender is the night".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.