X Factor 2010, Giudica i Giudici: Elio (VI puntata)

X Factor 2010, Giudica i Giudici: Elio (VI puntata)

Elio, giudice della categoria Over 25, spiega a Rockol i criteri di scelta delle canzoni assegnate ai suoi artisti in gara: "Nathalie canta 'Ray of light' di Madonna, un pezzo al quale lei si è opposta chiaramente sin dall'inizio ma sembra che si sia abbastanza convinta e anche se non fosse canta molto bene questo brano. C'è una bella messa in scena e penso che nonostante non c'entri nulla con la dance, ne esca molto bene. Al Nevruz abbiamo assegnato 'Mi vendo' di Renato Zero e darà luogo a una delle sue solite performance indimenticabili, mentre Cassandra che da più parti vogliono ormai che esca perché dicono che è in crisi e che è antipatica, cose queste che non c'entrano nulla con il canto, vende cara la sua pelle con un brano che canta e balla benissimo, 'What a feeling' di Irene Cara".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.