Damon Albarn dà l’addio al passato dei Blur e canta con un ex Sugarcubes

Damon Albarn dà l’addio al passato dei Blur e canta con un ex Sugarcubes
Damon Albarn ha ribadito con forza un concetto prima soltanto accennato: con i concerti di dicembre, le cosiddette "Singles nights", i Blur hanno messo una pietra sul loro vecchio repertorio. In un’intervista all’"Independent", Damon ha spiegato: "Non voglio più suonare quella roba. Più si diventa vecchi, più si apprezzano certe parti della propria personalità. Quella che ho espresso fino ad ora è una grande parte della mia vita, e non potrà mai essere cancellata. Ma non potrà mai rappresentare quello che sto diventando. Voglio avere a disposizione più scelte, e per farlo devo togliermi di mente la vecchia immagine di me". Il cantante ha anche affermato di aver inciso una cover di "Lola" dei Kinks (solo l’anno scorso rifatta dai Natural Born Hippies) insieme a Einar, ex cantante dei Sugarcubes. Il brano farà parte della colonna sonora di un film intitolato "Reykjavik 101", ed ovviamente ambientato in Islanda.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.