Nuove classifiche UK: Oasis subito al primo posto negli album, gli Smashing Pumpkins entrano in settima posizione. Arrivano anche gli Eels; AC/DC di poco fuori dalla Top 10. 'American pie' di Madonna conquista la vetta dei singoli.

Nuove classifiche UK: Oasis subito al primo posto negli album, gli Smashing Pumpkins entrano in settima posizione. Arrivano anche gli Eels; AC/DC di poco fuori dalla Top 10. 'American pie' di Madonna conquista la vetta dei singoli.
Completamente rivoluzionata la classifica britannica dei singoli: sette nuove entrate nei primi dieci posti. Al vertice comanda ora "American pie" di Madonna, cover d'un vecchio successo di Don McLean; la signora Ciccone respinge "Pure shores" delle All Saints al secondo posto, ma le quattro ragazze sono subito incalzate dal nuovo singolo degli 'N Sync, "Bye bye bye", terzo. Cala sul quarto gradino "Movin' too fast" degli Artful Dodger & Romina Johnson, tra i pochi sopravvissuti della settimana precedente, mentre sul quinto si ferma "Shalala lala", il nuovo singolo dei Vengaboys. "Sitting down here" di Lene Marlin entra in sesta posizione (e non dunque in trentatreesima come pronosticato da "Smash Hits") e "Won't take it lying down" delle Honeyz in settima. Nuove entrate anche ai numeri 8 e 10. In ottava c'è "Satisfy you" di Puff Daddy, coadiuvato da R. Kelly, mentre in decima debutta "Thank God I found you" di Mariah Carey. "Show me the meaning of being lonely" dei Backstreet Boys scivola dalla terza alla nona. "Caught out there" di Kelis, nonostante la cover story del “New Musical Express”, si ferma in undicesima posizione.
Per quanto riguarda gli album, quasi inevitabile il primo posto di "Standing on the shoulder of giants" degli Oasis. Il disco dei fratelli Gallagher spedisce sul quarto gradino la precedente regina delle charts, "Rise" di Gabrielle. "The man who" dei Travis, dopo 41 settimane di presenza in classifica, trova ancora la forza di passare dal terzo al secondo posto. Rosicchia una posizione anche "Supernatural" di Santana, che passa dalla quarta alla terza, mentre "Come on over" di Shania Twain dopo ben 84 settimane inizia a mostrare cenni di cedimento e passa dal secondo al quinto posto. "On how life is" di Macy Gray è sesta. Al settimo entra il nuovo degli Smashing Pumpkins, "Machina/The machines of God"; new entry anche all'ottavo, dove, un po' inaspettatamente, si piazza "Daisies of the galaxy" degli Eels. "Play" di Moby è nono, "Baby one more time" di Britney Spears passa dalla sesta alla decima.
Di vita oltre la Top 10 però ce n’è, ed anche in abbondanza, anche se non per tutti sono buone notizie. "Two against nature", il nuovo degli Steely Dan dopo parecchi anni, fallisce di poco l'aggancio alla Top Ten ed è undicesimo. Subito dopo, al numero 12, ritroviamo "Stiff upper lip" degli AC/DC; entusiastiche le prime recensioni della stampa musicale britannica. La colonna sonora di "The virgin suicides" degli Air si spinge fino al quattordicesimo posto. "The masterplan" degli Oasis, grazie alla sua ripubblicazione a prezzo scontato (almeno in UK), rimbalza dal numero 44 al numero 19. Per ora debole il nuovo degli Aqua, "Aquarius", che esordisce in ventiquattresima posizione.
Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.