NEWS   |   dalla Stampa / 06/03/2000

Africa Unite contro la pena di morte

Africa Unite contro la pena di morte
Trafiletto su "La Repubblica": «Anche gli Africa Unite, la band reggae torinese parteciperanno alla campagna contro la pena di morte organizzata da Amnesty International, Comunità Sant'Egidio e Nessuno Tocchi Caino che ha come obiettivo raccogliere 10 milioni di firme entro il 2000 per fermare la pena di morte nel mondo con il singolo "Sotto pressione". Gli Africa Unite saranno ospiti del programma "Arrivano i Nostri" in onda alle 20 su Tmc2». Su "La Stampa", viene intervistato Madaski, che «sta girando l'Italia con concerti per computer e archi, insieme con il Quintetto d'Archi Torti. Ma in questi giorni ritorna uomo della band per lanciare il prossimo disco degli Africa Unite, "Vibra", e prima ancora una campagna appunto vibrante contro la pena di morte che resiste in 76 paesi nel mondo: proprio oggi 6 marzo è stato scelto come "Sotto Pressione Day", dal titolo di un brano del nuovo cd che parla di un uomo nel braccio della morte. Spiega Madaski: "E' un'operazione staccata dal normale iter promozionale. Ci sembra una questione scottante. Non è un progetto come quello di Toscani e neanche come quello di Jovanotti al Festival. Quella di Toscani è una campagna commerciale e promozionale; e da Jovanotti al Festival prenderei un po' le distanze: noi abbiamo preparato a lungo ‘Sotto pressione’, che semmai è un segno di ritorno all'impegno da parte di artisti e rappers. Un impegno morale, non economico né politico, con una posizione chiara e netta: non siamo in cerca di promozione ma diciamo cose condivisibili. (...) Io penso che non ci sia nulla di male a promozionare le nostre idee, visto che la canzone parla di questo. Poi nel disco ci sono altri brani in un'ottica sociale, anche se non tutti. Il reggae, poi, l'abbiamo fatto sempre. E sottolineiamo che ci interessa impegnarci: per i nostri fans, questo va in automatico. Se poi riusciamo semplicemente a far firmare qualcuno, benissimo; anche nei concerti della nostra band, con debutto il 30 marzo da Genova, ci sarà un banco per la raccolta di firme"».
Scheda artista Tour&Concerti
Testi