Biografia-scandalo: David Geffen in imbarazzo con Cher e Crosby

Biografia-scandalo: David Geffen in imbarazzo con Cher e Crosby
David Geffen, fondatore dell’omonima casa discografica e figura assai importante nello show-business americano, è in forte imbarazzo per la biografia (autorizzata) scritta dal giornalista Tom King, della quale Rockol ha già riferito. Il telefono di Geffen è rovente per le telefonate di amici e colleghi indispettiti, con i quali ha dovuto scusarsi - più o meno: a proposito di Ahmet Ertegun, boss della Atlantic Records, Geffen ha dichiarato: "Non ho mai detto che è un antisemita. Ho detto che è uno stronzo. E’ una cosa molto diversa". Il discografico, dichiaratamente gay (e noto anche per un presunto matrimonio con Keanu Reeves), ha poi dovuto scusarsi con David Crosby per averlo definito un "perdente drogato" e con Cher per essersi vantato di aver fatto sesso con lei un numero incalcolabile di volte. Geffen ha pubblicamente definito il libro "un’opera di fiction", ma non intende fare causa a Tom King. Un altro amico messo alla berlina nel libro, lo stilista Calvin Klein, ha liquidato la questione dicendo a Geffen: "Questo è quel che succede quando si fa scrivere il libro a una ‘zia’ come King".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.