Nesli: ‘L’amore è qui’ è un messaggio infinito, un manifesto eterno’

Nesli: ‘L’amore è qui’ è un messaggio infinito, un manifesto eterno’

E’ uscito nelle scorse settimane “L’amore è qui”, nuovo album di Nesli. Il disco contiene undici brani, tra cui il primo singolo estratto, che riprende il nome dell’album: “‘L’amore è qui’ è un proclama eterno, un manifesto che prende vita appena lo pronunci. Il disco è una raccolta di poesie, le mie canzoni nascono sottoforma di versi e poi vengono musicate con il piano. Ho sempre sognato di scrivere un disco che parlasse d’amore, non in senso di passione fisica, ma di sentimento totalizzante, puro. Non a caso ho scelto di mettere in copertina una fotografia di mia madre da ragazza, rappresenta l’amore più grande nella mia vita. Lei era titubante all’inizio, poi, quando ha visto il risultato, ne è stata davvero contenta” afferma Nesli. “Per il video del singolo, che si intitola come l’album, ho collaborato con Luca Tommassini, che oltre ad essere un bravissimo coreografo, è anche un artista a trecentosessanta gradi. Si era innamorato del brano ‘La fine’, contenuto nel mio album precedente, e appena gli ho fatto ascoltare il pezzo, è stato subito entusiasta di dirigerne il video. Di solito non collaboro mai, ma in questo disco ho realizzato un duetto con Giovanni Gulino di Marta di Tubi e con i Just Of Turner, sono artisti che mi hanno colpito. e ho pensato che avrebbero potuto arricchire le canzoni. Non sono state collaborazioni interessate come spesso capita nell’hip hop. Se proprio dovessi scegliere due grandi nomi con cui lavorare direi Roberto Vecchioni e Malika Ayane, li stimo molto come persone e come cantanti” prosegue il rapper di Senigallia. “La musica italiana mi piace, mi è sempre piaciuta, canto in italiano, mi sento italiano e non ho mai voluto rifarmi ai rapper americani, culturalmente molto diversi da noi. Ascolto un po’ di tutto, dal rock, al rap ovviamente, all’elettronica, alla musica leggera, e i miei gusti hanno sicuramente influito sul mio nuovo album. Non voglio nemmeno criticare i talent show, sicuramente sono un prodotto vincente, ma io preferisco essere indipendente piuttosto che mainstream. I media sono davvero un’ arma a doppio taglio, così come ti creano ti distruggono. Prima non leggevo mai le interviste, sono sempre stato sincero e mi sono sempre fidato del mio interlocutore, ma credo che da ora in poi comincerò a farlo” conclude Nesli. Il rapper è ora impegnato in un tour promozionale negli store musicali, i concerti inizieranno il 5 novembre dal Latte più di Brescia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.