Il principe William dà una mano a lanciare un album

Il principe William dà una mano a lanciare un album

Il mese scorso era stato il padre ad occuparsi di dischi. Carlo aveva scritto una lettera agli Status Quo, il veterano gruppo di "Rockin' all over the world" e "Whatever you want", per appoggiare la loro nuova uscita discografica. Ovviamente Charles lo aveva fatto perché c'era di mezzo una buona causa. E' ora la volta del figlio. Il principe William ha voluto dare una mano a lanciare un CD benefico, "1969: key to change" (con Feeling, Johnny Marr, Jools Holland e altri), in quanto patrocinatore dell'ente, Centrepoint, al quale andranno gli incassi del disco; Centrepoint da 41 anni aiuta i senzatetto londinesi e anche Diana, madre di William, patrocinava l'iniziativa. William ha preso parte alla sessione fotografica per promuovere l'album, ma nessuno gli ha chiesto di partecipare alle registrazioni. Gli artisti hanno donato interpretazioni di canzoni uscite nel 1969, l'anno di avvìo di Centrepoint. Nello scorso dicembre William trascorse una notte in strada, accanto ai senzatetto. Johnny Marr, ex Smiths, ha offerto "Tendency to be free" di Rabbit Mackay. Se vuoi ascoltare l'originale del '69, clicca qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.