Nuove informazioni sul cofanetto di Neil Young

Nuove informazioni sul cofanetto di Neil Young
L’attesissimo (e ormai favoleggiato) cofanetto di Neil Young, in uscita (a quanto pare) per il Natale 2000, potrebbe includere una registrazione del 1964. Si tratta probabilmente della più vecchia registrazione esistente di un brano cantato dal rocker canadese. Il brano, "I wonder" è stato scoperto da un deejay entrato in possesso di un nastro di un concerto degli Squires (il primo gruppo di Young) a Winnipeg. Il manager Elliot Roberts comunque vuole essere più che certo che la versione in questione differisca da altre leggermente successive, che fanno parte dell’archivio del cantante. "I wonder" può essere considerata la prima versione di "Don’t cry no tears", che Young incluse poi in "Zuma" (1975). Il biografo ufficiale John Einarson ricorda che quando Neil cantò, in studio, "I wonder", il fonico gli disse: "Sei un buon chitarrista, ma non riuscirai mai a sfondare come cantante". Quanto al cofanetto, che l’introverso rocker sta compilando da anni, Roberts ha detto che «probabilmente sarà composto da 8 cd, con un DVD e un sacco di altra roba dentro. E probabilmente sarà solo il primo volume».
Dall'archivio di Rockol - Le frasi più belle di Neil Young, "un vecchio hippie del cazzo"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.