Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 25/02/2000

S.O.S ovvero Sonica Open Service

S.O.S ovvero Sonica Open Service
Prende il via un nuovo servizio di Sonicafactory, indirizzato ai gruppi, ai musicisti e alle piccole etichette che vogliano realizzare master di qualità. Con "Sonica Open Service", Sonicafactory - che raccoglie l'eredità del Consorzio Produttori Indipendenti - offre cioè un sostegno tecnico e artistico a band e musicisti che intendano prodursi un album da proporre a case discografiche, promoters e addetti ai lavori.
Il servizio offerto da Sonica prevede quattro "pacchetti" (Master, Demo, Indie, Live Concert), a seconda delle esigenze. La registrazione, il missaggio, l'editing e il mastering saranno curati dallo staff di Sonica: il responsabile tecnico di tutta l'operazione "Sonica Open Service" sarà Bruce Morrison, produttore artistico e tecnico del suono del Consorzio Produttori Indipendenti.
Sonica Open Service, inoltre, fornirà alcuni servizi aggiuntivi, di carattere informativo e di pubblicizzazione dei lavori realizzati attraverso S.O.S. Tutte le informazioni sul progetto sono comunque disponibili sul sito www.sonica.it.