Botta e risposta al cianuro tra Vince Neil (Motley Crue) e Sharon Osbourne

E' stato uno scambio di battute velenosissimo quello - avvenuto a mezzo stampa - tra il frontman dei Motley Crue Vince Neil e Sharon Osbourne, moglie e manager di Ozzy Osbourne: il cantante, nella sua recente biografia - "Tattoos and tequila", da poco spedita sugli scaffali delle librerie americane - ha definito la moglie del Madman in modo tutto meno che lusinghiero. "Mi disgusta vedere come tutti, oggi, portino in palmo di mano Sharon Osbourne", ha scritto Neil, ricordando un tour congiunto che la sua band tenne con il già frontman dei Black Sabbath nel 1984: "Io l'ho conosciuta personalmente e credo che sia la più cattiva e merd*sa donna mai apparsa sulla faccia della terra". "Lui ha ucciso una persona guidando ubriaco", ha replicato a stretto giro Sharon, riferendosi all'incidente nel quale, sempre nel 1984, perse la vita Nicholas "Razzle" Dingley degli Hanoi Rocks, passeggero della vettura che Neil, sotto l'effetto dell'alcol, stava guidando: "Sempre guidando ubriaco, ha ferito in modo permanente altre due persone. E adesso, nonostante tutto, non ha perso l'abitudine di guidare ubriaco. Ecco perché ho fatto di tutto di tenere mio marito lontano da lui".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.