ZZ Top, nuovo album: la band in studio con Rick Rubin

ZZ Top, nuovo album: la band in studio con Rick Rubin

Gli ZZ Top sono entrati in studio con Rick Rubin, uno dei produttori più quotati sul panorama rock contemporaneo, collaboratori di artisti estremamente diversi ma tutti egualmente fondamentali come Johnny Cash, Jay-Z e Slayer, solo per citarne alcuni,, per dare un seguito a "Mescalero", ultima prova in sala d'incisione della band ormai datata 2003: "Rick è davvero bravo a giocare sulle risonanze degli accordi aperti", ha dichiarato il cantante Billy Gibbons, "E' incredibilmente abile nel riuscire a far emergere, nelle registrazioni, aspetti e sfumature che tu - in un primo momento - nemmeno sapevi che ci fossero". Al momento, non sono stati resi noti particolari come titolo (anche solo di lavorazione), possibile tracklist e data indicativa di pubblicazione.
Formatisi nel 1969 a Houston, in oltre quarant'anni di attività gli ZZ Top non hanno mai cambiato la formazione originale: dopo anni di gavettà, il primo successo la band lo conobbe grazie all'album "Tres hombres", nel 1973, anche se l'attenzione del grande pubblico arrivò solo 10 anni dopo con "Eliminator", disco contenente le hit "Gimme all your lovin'", "Legs" e "Sharp-dressed man".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.