Concerto in Vaticano e disco per le star e il Papa

Concerto in Vaticano e disco per le star e il Papa
“World Voice 2000” è il brutto titolo di un curioso evento che sta prendendo forma in questi giorni, del quale riferisce sul “Corriere della Sera” Sandra Cesarale, senza prendere posizione sui contenuti “artistici” dell’iniziativa. Essa, da quanto si capisce, prevede un concerto in Vaticano il 6 marzo al quale, racconta orgoglioso Rick Garson, «hanno già aderito Enrique Iglesias, Placido Domingo, i Pooh, Steve Tyler e Joe Perry. E’ previsto un collegamento via satellite con gli Stati Uniti per Britney Spears… a Celine Dion pensiamo di chiedere un filmato… fra gli italiani abbiamo contattato Jovanotti, Zucchero, Ramazzotti. E sulla scalinata davanti a San Pietro duemila bambini canteranno “World voices”, la canzone scritta apposta da R Kelly». Ma il concerto «è legato a un disco, pubblicato in spagnolo, portoghese, inglese e italiano, in cui sarà presente anche la voce del Papa. Per la versione inglese del Cd hanno già registrato la Dion, la Spears, Steve Tyler e Joe Perry degli Aerosmith, Danny Glover, N'Sync, Matthew Modine. Tra gli italiani la Cucinotta, Carboni, la Cortese, Mike Bongiorno, Philippe Leroy, Fabio Testi, Leo Gullotta, Franco Nero, Giuliano Gemma e Romina Power. “Una parte considerevole dei proventi del disco” - afferma Garson - “sarà devoluta al Vaticano per opere di beneficenza”». Visto l’eterogeneo cast del disco, dubitiamo fortemente che esso possa generare introiti significativi: in ogni modo, ascolteremo e riferiremo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.