Il tour degli Oasis: definite anche le date americane

Il tour degli Oasis: definite anche le date americane
In Italia li vedremo sul palco dell’Ariston, a Sanremo, il 22 febbraio. Dopo una settimana esatta, gli Oasis partiranno per il loro tour mondiale che inizierà a Tokyo il 29 febbraio. I fratelli Gallagher hanno rese note anche le date americane del loro calendario: dopo il Giappone e l’Europa, dove sono attesi dal 21 marzo, si esibiranno in America dopo quasi tre anni. La prima data si terrà il 5 aprile a Seattle, l’ultima l’8 maggio a Città del Messico; gli Oasis torneranno quindi in Europa, per la parte finale della tournée, a luglio in Gran Bretagna. Liam, Noel e soci presentano dal vivo i brani del loro ultimo album “Standing on the shoulder of giants” che uscirà il 29 febbraio. Per chi si trovasse in Nord America e Messico in quel periodo, queste sono le date del tour degli Oasis:
5 aprile, Seattle, Paramount Theatre
6 aprile, Portland, Ore., Schnitzer Auditorium
8 aprile, San Francisco, Berkeley Community Theatre
9 aprile, Los Angeles, Universal Amphitheater
15 aprile, Minneapolis, State Theatre
16 aprile, Milwaukee, Riverside Theatre
18 aprile, Chicago, Chicago Theatre
20 aprile, Detroit, State Theatre
21 aprile, Akron, Ohio, E.J. Thomas Hall
22 aprile, Indianapolis, Murat Center
25 aprile, Pittsburgh, A.J. Palumbo Center
26 aprile, Upper Darby, Penn., Tower Theater
27 aprile, Boston, Orpheum Theater
29 aprile, Toronto, Maple Leaf Gardens
1 maggio, New York, Radio City Music Hall
3 maggio, Fairfax, Va., Patriot Center
4 maggio, Charlotte, N.C., Ovens Auditorium
5 maggio, Atlanta, Music Midtown Festival
8 maggio, Città del Messico, Sports Palace
Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.