Alice in Chains: 'Per un nuovo disco non dovrete aspettare altri 15 anni'

Alice in Chains: 'Per un nuovo disco non dovrete aspettare altri 15 anni'

William DuVall, voce e chitarra degli Alice in Chains, ha assicurato che un seguito a "Black gives way to blue", disco che nel 2009 segnò il ritorno della band dopo anni di assenza dalle scene, verrà dato - se non prestissimo - almeno con tempistiche ragionevoli: "Posso dire con una certa sicurezza che tutto il lavoro fatto fino ad oggi, con 'Black gives way to blue', non ci porterà ad altri quindici anni di stop", ha detto DuVall, entrato nel gruppo nel 2006, "Stiamo seguendo un percorso, e questo è solo l'inizio: non sappiamo ancora dove ci condurrà.

Ci piace quello che stiamo facendo e siamo contenti che tutto ciò che abbiamo fatto fino ad oggi siamo piaciuto ai nostri fan: siamo consci che tutto questo ci dia la responsabilità di scrivere canzoni sempre più belle e di farle arrivare al meglio al pubblico, ad esempio con un contratto discografico più completo. Mi sembra davvero difficile, quindi, pensare che cinque anni di duro lavoro e ricchi di soddisfazioni possano portarci ad una pausa a tempo indeterminato. Siamo tutti molto eccitati nel pensare al futuro. Per il momento non abbiamo canzoni vere e proprie, ma le idee e i riff di certo non ci mancano: quando ne avremmo accumulate altre, appena finito il tour, le esamineremo una per una e vedremo come lavorarle al meglio".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.