X Factor 2010, Giudica i giudici: Enrico Ruggeri (I puntata)

X Factor 2010, Giudica i giudici: Enrico Ruggeri (I puntata)

Enrico Ruggeri, giudice a X Factor per la categoria Gruppi, spiega a Rockol i criteri di scelta delle canzoni assegnate ai suoi artisti in gara: "'Eppure soffia' di Pierangelo Bertoli è il brano che ho scelto per i Borghi Bros perché come Bertoli sono di Sassuolo e il caso vuole che i loro gentori si siano conosciuti a casa sua.

Sono molto carini, sono due bei ragazzi, per cui volevo dare da subito un segnale, anche se rischioso, che non stiamo andando verso la strada del glam, ma che sono due ottimi musicisti e anche cantautori, per cui questa è la scelta più coraggiosa delle tre. Il brano, con Lucio Fabbri, lo abbiamo rivisitato ed è in stile rockeggiante, in più di Bertoli si parla un po' poco per cui mi sembrava ancor più adatta. 'It's my life' di .Bon Jovi è la scelta fatta per gli Effetto Doppler che sono dei ragazzi molto giovani e corrono il rischio di essere etichettati come boyband. Volevo evitarlo affidandogli un brano rock non estremo, infatti non l'abbiamo modificato molto, diciamo che l'abbiamo irrobustito. 'Frozen' di Madonna è stata invece assegnata ai Kymera: sono due che non assomigliano a nessuno, grandissimi perfomer. 'Frozen' è un brano che valorizza molto le loro qualità vocali".  

GIUDICA I GIUDICI: nello spazio a fondo pagina potete lasciare il vostro commento sull'operato del giudice Enrico Ruggeri.



Leggi anche:

X Factor 2010: giudica i giudici con Rockol


X Factor 2010, Giudica i Giudici: Mara Maionchi (I puntata)

X Factor 2010, Giudica i Giudici: Anna Tatangelo (I puntata)

X Factor 2010, Giudica i Giudici: Elio (I puntata)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.