NEWS   |   Italia / 08/09/2010

X Factor 2010, Giudica i giudici: Mara Maionchi (I puntata)

 X Factor 2010, Giudica i giudici: Mara Maionchi (I puntata)

Mara Maionchi, giudice a X Factor per la categoria Boys under 25, spiega a Rockol i criteri di scelta delle canzoni assegnate ai suoi artisti in gara: "Per Ruggero Pasqualino ho scelto 'A me mi piace o blues' di Pino Daniele perché la canta molto bene e ne fa una sua personale interpretazione, alla sua maniera. E' una canzone che conosceva, e visto che devo ancora scoprirlo come artista, non volevo addentrarmi in scelte troppo lontane dal suo stile. Per Stefano Filipponi il brano scelto è stato invece 'Notturno' di Mia Martini, un brano che lui sente molto, con un testo incredibile di grande solitudine. Lui è balbuziente, ma quando canta è libero, e questa è una cosa che mi emoziona molto, la sua sicurezza la trova nel canto". A Davide Mogavero è stata invece assegnata 'I don't want to miss a thing' degli Aerosmith: "E' un brano che gli riesce molto bene, il ragazzo è versatile anche se cerco di essere cauta con le canzoni. Quando un artista deve fare delle cose, anche se è valido bisogna aspettare il momento giusto. Rossana Casale, la vocal coach, mi da indicazioni molto precise, lavoriamo molto bene insieme, diciamo che siamo due ragazze equilibrate". "Gli arrangiamenti sono sempre a cura di Lucio Fabbri", ha aggiunto la Maionchi, "Abbiamo modificato il giusto, dando una spolverata ai brani e cercando di dare loro un po' di attualità". 

GIUDICA I GIUDICI: nello spazio a fondo pagina potete lasciare il vostro commento sull'operato del giudice Mara Maionchi.



Leggi anche:

X Factor 2010: giudica i giudici con Rockol

X Factor 2010, Giudica i Giudici: Enrico Ruggeri (I puntata)

X Factor 2010, Giudica i Giudici: Elio (I puntata)

X Factor 2010, Giudica i Giudici: Anna Tatangelo (I puntata)

Scheda artista Tour&Concerti
Testi