Regno Unito: ergastolo al figlio di Goldie

Jamie Price, il figlio ventitreenne di Goldie - quarantaquattrenne alfiere del drum'n'bass britannico - è stato condannato all'ergastolo oggi dalla Nottingham Crown Court per omicidio: il 24 agosto del 2008 il ragazzo pugnalò a morte Marlon Morris, un disabile affiliato alla Pendeford Crew, gang rivale a quella d'appartenenza di Price, la Heath Town. Il giudice John Milmo, leggendo la sentenza, ha condannato la "gang culture", dichiarando intollerabile "in ogni società civile la logica di sopraffazione e anarchia propria delle bande organizzate". Jamie Price dovrà ora scontare una pena di almeno 21 anni di reclusione prima di poter accedere ai benefici previsti dalla legge inglese.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.