Music cloud, entro fine anno entra in campo anche Sony

Il già nutrito drappello di servizi musicali “cloud based” (che sostituiscono il concetto di possesso della musica con quello di accesso a un catalogo di brani conservato su una “nuvola digitale”) si arricchisce di una presenza importante, in attesa di conoscere le mosse di Google e di Apple: si tratta di Sony, che nell’ambito della nuova piattaforma di download audio/video Qriocity promette entro fine anno – anche in Europa – un’offerta di musica illimitata in abbonamento, “Music Unlimited powered by Qriocity”. Quest’ultima parte negli Stati Uniti con un’offerta incentrata esclusivamente contenuti video ma, oltre alla musica, dovrebbe includere successivamente anche videogiochi ed e-books. Il negozio di download sarà inizialmente accessibile solo ai possessori di nuovi modelli di computer, impianti home theater, lettori Blu-ray, televisori (Bravia) e console PlayStation 3 commercializzati dalla casa giapponese, ma in un secondo momento potrebbe diventare compatibile  anche con lettori/riproduttori creati da altre aziende.   

Già nel 2007 Sony aveva tentato di entrare direttamente nel business della vendita di musica digitale con una piattaforma, Sony Connect, che a causa del suo insuccesso è stata tuttavia costretta alla chiusura.

 

Music Biz Cafe, parla Luca De Gennaro (Direttore VH1 Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.