Classifiche USA, Katy Perry debutta al numero 1 con 200.000 copie

Classifiche USA, Katy Perry debutta al numero 1 con 200.000 copie

Katy Perry fa debuttare il suo secondo album, "Teenage dream", direttamente al primo posto della nuova classifica USA. Il disco vende 192.000 copie; un risultato che secondo la CNN è piuttosto deludente visto il forte clamore mediatico che circonda la Perry, ma che in ogni caso fa diventare la cantante la prima artista donna ad arrivare al vertice dallo scorso gennaio, quando in cima si installò "Animal" di Ke$ha. Il precedente disco della fidanzata di Russell Brand, "One of the boys", nel luglio 2008 si era fermato sulla nona tacca con 47.000 unità mosse nella prima settimana. Esordisce al numero 2 "Back to me" di Fantasia, ex campionessa di "American idol". Il lavoro della cantante del North Carolina fa uscire dalle rivendite 117.000 copie mentre "Recovery" di Eminem perde due posizioni e si ritrova sul terzo scalino. Al numero 4 entra Usher con "Versus", che non va oltre 46.000 pezzi smerciati ma fa comunque guadagnare al cantante il suo sesto disco in Top 10. Il gruppo country Little Big Town esordisce sulla quinta piazza con "The reason why", "Intimacy" di Kem scivola di quattro posti ed è sesto, al settimo ritroviamo
"My world 2.0" di Justin Bieber. L'ottava tacca vede un altro debutto di gruppo country: è, con "Burning the day", la Randy Rogers Band del Texas. "God willin' & the creek don't rise" di Ray LaMontagne perde ben sei posti ed è nono, chiude la Top 10 "Zombie" dei Devil Wears Prada, gruppo metalcore dell'Ohio. Le cifre di questa tornata si allineano sostanzialmente con quelle degli ultimi mesi. Le vendite di album di questa settimana hanno guadagnato l'1% rispetto a quelle della scorsa ma hanno perduto il 12% rispetto a quelle della stessa comparabile settimana del 2009.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.