Stefano Senardi ed Edel music AG formano una società in joint venture, la nUn Entertainment

Con un comunicato stampa diffuso nel pomeriggio di oggi giovedì 27 gennaio, la edel music ha dato notizia della joint venture creata con l'ex-Presidente della Polygram Italia Stefano Senardi. Recita il comunicato: «Stefano Senardi, fino a pochi mesi or sono Presidente di Polygram Italia, e edel music AG annunciano la formazione di una nuova società in joint venture chiamata nUn Entertainment (pronuncia “noon”), con base a Milano.
Questa nuova alleanza comprenderà sia un’unità di produzione audio/video che un vero e proprio laboratorio dedicato alle nuove tecnologie.
nUn Entertainment avrà anche una divisione di edizioni musicali. L’obiettivo principale è quello di firmare e sviluppare artisti nuovi e già affermati, soprattutto italiani, e di lanciarli internazionalmente attraverso il network edel e nuovi canali di distribuzione.
Michael Haentjes, CEO di edel music AG, ha dichiarato: “Stefano è uno dei discografici più rispettati e creativi. Non solo è stato artefice del successo di Polygram nel mercato discografico italiano, ma ha anche scoperto e prodotto alcuni tra i più importanti nomi della musica italiana di oggi. Sono sicuro che la nUn Entertainment contribuirà a creare nuovi scenari musicali in Italia e a supportare gli artisti italiani nel mondo”.
Stefano Senardi: “La passione e l’amore per la musica mi hanno portato alla decisione di unirmi al gruppo edel, in particolare in questo momento di grande evoluzione. Credo fermamente che edel sia, più di qualsiasi altra, la casa discografica nella quale posso esprimere al meglio le ragioni per le quali lavoro nella musica. Tutti quanti in edel condividono il mio entusiasmo e la mia passione. Sono sicuro che anche la comunità musicale in un modo o nell’altro avrà modo di apprezzare questa decisione”».
Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.