La tosta d'Irlanda ripubblica, riecco Mary Coughlan

In Irlanda la conoscono tutti. Fuori dall'Isola di Smeraldo, purtroppo, ben pochi. La tosta del Galway, Mary Coughlan, ha alle spalle una storia terrificante che si mescola più o meno intimamente con la sua musica.

Due matrimoni, cinque figli, successo quando era sulla trentina, tanti drink, cocaina, violentata quand’era piccola, acidi, un tentativo di suicidio a 16 anni: e questo è solo l’aperitivo. Perché poi per Mary subentrò l’alcolismo, quello duro, tosto, cattivo: quattro bocce di vodka al giorno e trentadue ricoveri in ospedale. "Pulita" da qualche anno, nel 2008 ha pubblicato l'album "The house of ill repute" che non ha certo venduto come un disco degli U2 ma che è servito a far nuovamente circolare il suo nome che dopo "Red blues" del 2002 era rimasto un po' in ombra. Ora Mary, 54 anni, ripubblica "The house of ill repute". Il disco sarà nuovamente disponibile a partire dal prossimo 18 ottobre, rilanciato da un singolo nuovo di zecca intotolato "Angel". Sottolinea la ripubblicazione un tour, ancora non completamente affinato, che partirà il prossimo 25 settembre. Tra le date confermate vi sono quelle di Londra, dove Mary canterà al Ronnie Scott's nei giorni 13 e 14 ottobre.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.