Marina and the Diamonds, il nuovo singolo è 'antico'

Marina and the Diamonds, il nuovo singolo è 'antico'

Il nuovo singolo di Marina and the Diamonds è, almeno in un certo senso, "antico". Il pezzo, "Shampain", peraltro recentemente diventato il brano col quale la gallese d'origini greche chiude i suoi concerti, è infatti uno dei primo demo dell'artista. "Shampain", tratto dall'album "The family jewels" dello scorso febbraio, disco arrivato al numero 5 della chart britannica, sarà pubblicato il prossimo 4 ottobre ed è il quinto estratto dall'album. Il singolo, secondo la stessa Marina, parla "del lato più deprimente dell'essere ubriachi". Il video che accompagna il pezzo è stato filmato lo scorso 24 agosto a cura di Kim Gehri, regista che ha recentemente diretto per i Goldfrapp. Intanto per la 24enne Marina Lambrini Diamandis le cose sembrano mettersi bene: ha già fatto il sold-out alla Roundhouse di Londra sebbene il concerto non si terrà fino al prossimo 8 novembre. Il tour britannico e
irlandese della cantante si svolgerà dal 9 ottobre al 15 novembre e comprende 19 date.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.