Dopo 60 anni di matrimonio divorziano i genitori di Michael Jackson

Dopo 60 anni di matrimonio divorziano i genitori di Michael Jackson

Katherine e Joe Jackson, dopo ben sessant'anni di matrimonio, pare siano intenzionati a divorziare: i genitori di Michael Jackson, che già da tempo - pur risultando ufficialmente sposati - vivevano in casa separate, sembra che non siano riusciti a trovare il modo per salvare la propria relazione, già logora da tempo (almeno a sentire le solite "fonti vicine alla famiglia"), e notevolmente peggiorata dopo la morte del Re del Pop. A prendere la decisione pare sia stata, secondo quanto riferisce il Daily Star, Katherine, stanca dell'atteggiamento di Joe (noto per la sua condotta da padre-padrone si dai tempi dei Jackson 5) dopo la scomparsa di Michael: a colmare la misura, agli occhi della matriarca di casa Jackson, sarebbero state alcune recenti improvvide rivelazioni alla stampa del marito circa la vita privata della famiglia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.