Assessore palermitano del PDL contro i Litfiba: 'Mai più live in Sicilia'

Assessore palermitano del PDL contro i Litfiba: 'Mai più live in Sicilia'

L'assessore alla cultura e alle politiche giovanili della Provincia di Palermo Eusebio Dalì, in quota alla lista Pdl-Sicilia di Micciché, si è scagliato contro i Litfiba, che nei giorni scorsi hanno tenuto a Campofelice di Roccella il loro unico concerto siciliano: come riferisce l'agenzia ADNKronos, ad indispettire Dalì sono state alcune esternazioni del frontman del gruppo Piero Pelù relative alla situazione politica italiana attuale, nello specifico "lanciando delle invettive contro il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, accusando lui e i suoi più stretti collaboratori di collusione con la mafia, denigrando il popolo siciliano". ''Invito l'incolpevole sindaco Vasta e tutti i primi cittadini della Sicilia a non ospitare piu' artisti che hanno come unico scopo il pontificare, predicare e fare lotta politica", ha proseguito Dalì, "E invito i Litfiba a chiedere scusa alla Sicilia e ai siciliani che sono per la stragrande maggioranza persone oneste e libere, e fare solo e semplicemente musica, lasciando stare la volgare propaganda, che tocca temi e concetti che di fatto disconoscono''. Al momento non è pervenuta alcuna replica da parte del gruppo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.